mercoledì 27 aprile 2016

Torta salata con ricotta, funghi e verdure miste

Ciao a tutti!! 
Oggi mi sono messa ai fornelli. L'arrivo della bella stagione mi fa venire voglia di piatti freschi e leggeri, possibilmente a base di verdura e frutta.
Se a questo si unisce il mio amore per le torte salate, il gioco è fatto! 

Uno dei lati positivi del cucinare è che si può decidere cosa metterete e cosa no nel proprio piatto; io quindi evito accuratamente il burro (pur adorandolo, sigh) e preferisco l'olio d'oliva. Il risultato è una torta non solo buonissima, ma anche sana!


Come avrete intuito, le verdure abbondano. Io ho scelto spinaci, peperoni, cipolla, ma voi ovviamente siete liberi di dare spazio alla fantasia e farcire come più vi piace! Sbizzaritevi!!

Se vi va, potete dare un'occhiata al mio mini video in cui mostro i passaggi:

                                   

Cosa ci occorre:
300gr farina 00 + 200gr farina integrale (o, se preferite, 500gr farina 00)
320gr + 50gr acqua
3 cucchiai d'olio oliva
2 cucchiaini di sale
6gr lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
400gr di ricotta
500gr di spinaci
funghi champignon e porcini (q.tà a piacere)
2 peperoni
1 cipolla

Procedimento:
Per prima cosa peso la farina; io ho usato 300gr di farina 00 e 200gr di farina integrale.

In un pentolino verso 50gr d'acqua e ci sbriciolo dentro 6gr di lievito di birra; aggiungo un cucchiaino di zucchero e mescolo.

Quindi verso 320gr d'acqua nella farina e mescolo bene facendomi aiutare dalla planetaria. Aggiungo poi l'acqua con il lievito e i 3 cucchiai d'olio d'oliva. Salo e termino impastando a mano, finché non ho ottenuto una palla liscia e uniforme che lascio riposareper un'ora.

Nel frattempo posso occuparmi del ripieno: faccio bollire gli spinaci e cuocio i funghi champignon in un sughetto di pomodoro preparato in casa, avanzo del giorno prima (con gli avanzi si può dar vita a piatti inaspettatamente buoni!). Aggiungo qualche porcino messo precedentemente a mollo in un po' d'acqua.

Pulisco e taglio a dadini i peperoni e affetto la cipolla.
Verso un goccio d'olio in un tegame e quando sarà caldo ci tuffo la cipolla per farla rosolare. Appena la cipolla si è scurita, aggiungo i peperoni.

In un mixer frullo la ricotta fino ad ottenere una crema liscia; quindi verso gli spinaci e li frullo insieme alla ricotta.

Trascorsa l'ora, prendo l'impasto e lo stendo col mattarello fino ad ottenere un rettangolo. Poi, aiutandomi con una rotella, ricavo 8 rettangoli uguali.
Prendo una tortiera di 24 cm di diametro e fodero il fondo con le strisce (una base corta appoggiata sul fondo, mentre l'altra base corta esce dalla tortiera). Riempio con le farciture preparate prima: ricotta, peperoni e cipolla, funghi e chiudo il tutto stendendo sulla torta quelle parti di strisce rimaste "a penzoloni".

Posso infornare a 180° per 45 minuti circa.

Et voilà, il pranzo (o la cena) è servito.
Buon appetito!

Dany

Nessun commento:

Posta un commento