mercoledì 9 marzo 2016

La mia ricetta per fare i Bretzel

Ciao a tutti!
Quando si parla di Trentino a qualcuno vengono in mente le montagne, ad altri le piste sciistiche, ad altri ancora greggi di pecore al pascolo; io invece, penso a loro: i Bretzel!

Questi panini, diffusi anche in Germania, Austria e Svizzera, sono infatti molto presenti in questa regione, ed è qui che io li ho assaggiati la prima volta.

Ovviamente il mio desiderio è stato subito quello di rifarli a casa, per potermeli gustare ogni volta che voglio. Quella che vi propongo oggi è la ricetta a cui sono giunta dopo vari tentativi e prove ed è la versione che, secondo me, più si avvicina all'originale.
Se preferite vedere il video in cui mostro il procedimento questo è il link




Cosa ci occorre?
200+800gr farina
50gr lievito di birra
2 cucchiaini zucchero
100+400ml acqua
4 cucchiaini sale
Gusti vari a piacere: pomodoro, rosmarino, sesamo, cipolla....


Procedimento:
Verso 200gr di farina in una terrina capiente.
Al centro sbriciolo il lievito di birra e metto i 2 cucchiaini di zucchero; quindi aggiungo 100ml di acqua tiepida.
A questo punto posso impastare finché non avrò ottenuto una palla di pasta che farò lievitare in ambiente tiepido per mezz'ora circa.

Trascorso il tempo, aggiungo i restanti 800gr di farina e riprendo ad impastare. Vi consiglio però di aggiungere la farina un po' per volta perchè non è detto che vi servirà tutta.
Faccio sciogliere 4 cucchiaini di sale in 400ml di acqua, che poi verso nell'impasto (come fatto con la farina, anche con l'acqua procedo gradualmente per non rischiare di metterne troppa).
Dopo aver impastato bene, faccio nuovamente riposare l'impasto, questa volta per un'ora.

E ora mi rimangono i passaggi finali: impasto velocemente per un'ultima volta, poi peso la pasta e la divido in 16 parti uguali. Ovviamente potete decidere di aggiungere ad alcuni di essi qualche condimento, come semi, cipolla, peperone.
Da ciascuna di queste parti ricavo un serpentello, a cui do la classica forma del Bretzel (se avete dei dubbi su come farla, vi rimando al mio video ).

Dopo aver disposto i miei bretzel su una teglia, li inforno a 180° per una ventina di minuti.

Già finito! Vi consiglio di gustarli caldi, appena sfornati, ma sono buoni anche da freddi.
A presto con altre ricettine!

Baci,
Dany

Nessun commento:

Posta un commento