giovedì 16 aprile 2015

Orchidee: i fiori cristallo

Buongiorno a tutti!
Oggi vorrei parlarvi di un mio grande amore: le orchidee.
Tutti conosciamo questo meraviglioso fiore e sappiamo anche che ha fama di essere molto delicato e difficile da coltivare se non si ha un ambiente adatto.



Immagino che molti di voi, come me, non abbiano una serra tropicale; è per questo che vorrei darvi qualche semplicissimo consiglio, per poter avere piante sane e rigogliose anche sul mobile del salotto!


1) Il vaso deve essere di plastica trasparente, perché le radici  hanno bisogno di ricevere la luce.

2) Usare sempre terriccio per orchidee, composto da pezzi di corteccia, polistirolo, gommapiuma...... per garantire un buon drenaggio.

3) Mettere un sottovaso, riempirlo di sassi o di argilla espansa e riempire d'acqua per creare umidità. (L'acqua nel sottovaso non deve mai mancare). 

4) Spruzzare un po' d'acqua sulle foglie tutte le mattine; anche questo aiuta a creare umidità.

5) Tenere la pianta in una stanza illuminata; l'importante è che i raggi del sole non la colpiscano. Evitare anche il vento e gli spifferi.

6) Quando vedete che tra le radici non c'è quasi più umidità (circa una volta a settimana), potete annaffiarla. Prendete un contenitore, lo riempite d'acqua e immergete il vaso dell'orchidea per circa un quarto d'ora.





7) Io uso un solo tipo di concime, adatto per orchidee. Mi raccomando! Seguite le istruzioni scritte sulla confezione: se avete dei dubbi, meglio darne meno che eccedere con la dose.
Generalmente non si concima durante il periodo di fioritura.

8) Ogni 2/3 mesi pulire le foglie usando un batuffolo di cotone idrofilo imbevuto di acqua e latte.

9) Dopo che ha fiorito taglio il ramo SOLO quando è completamente secco e sono certa che da lì non nasca più nulla.


10) Il vaso si cambia raramente: quando diventa troppo piccolo o se la pianta viene attaccata da parassiti. Non farlo durante la fioritura a meno che non sia assolutamente indispensabile.

Come vedete, ci sono alcune regole da memorizzare, ma sono tutte molto facili ed economiche.
Fatemi sapere se è tutto chiaro!!

Un bacio a voi e alle vostre orchidee ;)

Dany


Nessun commento:

Posta un commento